….riusciranno i nostri eroi….

…sa… sa… prova!
…Due tre… sa… prova…
Siamo pronti?
Assolutamente no, ma partiamo ugualmente!

Come si apre degnamente un blog?
Quale potrebbe essere la migliore frase di benvenuto per accogliere te, che malauguratamente, tramite un subdolo inganno o con la consapevolezza di ciò che stavi per fare, hai deciso di aprire questa pagina ed iniziare a leggere?
Potremmo rispolverare il caro, vecchio, “Allegria amici tele(a)spettatori!” del grande Mike, piuttosto che un banale ma evergreen “Signore e Signori, benvenuti!”…o magari un “Bonatera” alla Maurizio Costanzo!
E poi….  Come potremmo raccontare in poche righe chi siamo e perché abbiamo deciso di creare questo spazio?
Ma soprattutto… Cos’è il “laboratorio segreto di Lavagnettiamo” e per quale motivo in questo post c’è l’immagine di un cervello con la scritta “Mi manchi”???

Fermi tutti!! Troppe domande! Sembra di essere in questura! Voglio fare una telefonata, chiedo la presenza del mio avvocato e mi avvalgo della facoltà di non rispondere!!!

Riguardo il chi siamo, partiamo avvantaggiati dal fatto che qualcuno già ci conosce (chi di persona, chi virtualmente) quindi non c’è troppo bisogno di addentrarci in tediosi discorsi che snocciolino le nostre esistenze. Ci basterà dire che siamo Serena&Andrea, due diversamente “seri” ragazzi, ma non troppo, romani che amano il fermento (non il frumento!) ed il flusso creativo!
Perché abbiamo deciso di aprire un blog???
Qualcuno dei sopracitati sfortunati che ci conoscono, potrebbero pensare, con assoluta cognizione di causa: “Per fare caciara!” Come darvi torto e quanto bene ci conoscete ormai!?! Ma la nostra idea di base è rappresentata perfettamente in una categoria del gioco Trivial pursuit: “Di tutto un po’”.(“caciara” dal dialetto romanesco è sinonimo di “chiasso”).
Ci piacerebbe che questo spazio diventasse  il nostro backstage, un luogo virtuale in cui poterci “sbottonare” un po’, condividere risorse, parlottare di niente o intavolare lunghi dibattiti sui massimi sistemi. Una sorta di bazar delle chiacchiere ed una piccola fucina idee e nuovi progetti, ma non solo…

Ma da te che vogliamo??
Ci accontenteremmo anche di un paio di milioni di euri (con la “i”) ma per adesso ci basta il tuo supporto morale! Abbiamo bisogno, per natura, di relazioni con il genere umano, quello in via d’estinzione, quello educato, sincero, emotivo, entusiasta e sognatore!!!! Ci piacciono le persone alla mano, quelle che ci danno del tu, che si prestano a posare per una foto buffa davanti al nostro stand e che fanno una battuta simpatica al primo incontro; ci piacciono le persone ironiche ed auto-ironiche, quelle che sognano in grande e che credono, come noi, che dal confronto possa nascere un plus-valore… perché noi siamo di quella “razza” che crede nella cooperazione e nel supporto come miglioramento, e nel disaccordo come motivo di riflessione volta alla crescita!!!
Questo stesso blog crescerà nel tempo (speriamo!!) sia per grafica, funzionalità che per contenuti (e ci credo! Questo è il primo post!!!).

Che altro dire? Se sei curioso/a di cosa potranno partorire le nostre menti malate, seguici sui social e soprattutto interagisci con noi!!! Non ci piace scrivere senza avere riscontri…altrimenti basterebbe un bel diario!!!!! (a tal proposito, un giorno vi racconteremo la storia dell’ agendina di Sere….).

Ah… dimenticavamo il saluto:
Benvenuti lavagnettini!!!

Sere&Andre

ps. …se la matematica non è un’opinione… questo è un post scritto a 4 mani, ma ad un cervello solo….. eccoti la risposta all’ultima delle domande iniziali! 😉

#scrivetecelo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...