Brush pens e pennarelli economici per principianti – Hand lettering

Le domande piu’ frequenti che ci vengono fatte dalle ragazze che vogliono cimentarsi con la scrittura creativa sono “Quali penne e strumenti sono indicati per una principiante?20170206_105244-01-01 Qual’è il miglior pennarello per iniziare a fare hand lettering?” Esistono una marea di strumenti che grazie ai social come instagram, ti lasciano con la bavetta alla bocca…e Sere ne sa qualcosa!!! Il punto però, è che non tutti i tools sono buoni per iniziare… se il primo pennarello che vi trovate per le mani senza mai aver seguito un corso di handlettering è, ad esempio, un Dual Brush Pen di Tombow, potreste davvero cadere nello sconforto più totale. Vero Sere???? Un tombow non è adatto a chi inizia perchè ha una punta molto lunga e piuttosto morbida, e per essere usato nel modo giusto serve tanta pratica. Ora, se è la prima volta che provate a fare il brushlettering, con un tomobow appena comprato e nessun esercizio alle spalle…vi darete all’ippica prima di subito! Esistono altri pennarelli, ne abbiamo parlato qui, che si chiamano Fudenosuke ed hanno delle caratteristiche che li rendono perfetti per chi è principiante. Ovviamente serve pratica anche per quelli…come per tutto! Se da domani decidi di diventare una restauratrice, dovrai studiare o no? Ecco lo stesso vale per la calligrafia moderna. Ma tagliamo un pò che non dobbiamo recensire i tombow nè i fudenosuke, bensì i pennarelli di tiger! Chi non conosce tiger? Catena colpevole di molte povertà sparse nel Bel Paese! Tra le mille mila cose, spesso inutili ma necessarie al tempo stesso, puoi trovare cercando bene, un set di ben 2 penne a punta pennello! Il costo è di 3 euro circa e la confezione comprende un pennarello brush normale, la cui qualità non è ovviamente eccelsa, ed un pennarello con punta flessibile – che chiameremo FUDETIGER d’ora in poi per capirci – molto simile al fudenosuke.20170206_110209-01-01

Ora ci direte…”eh ma se sono simili agli altri e meno buoni allora non funzionano mica!” Eh si come no? Allora siete di quelle persone convinte che le belle foto siano merito esclusivo della macchina fotografica…!? Beh non è così!! La qualità non è il massimo, così come il prezzo non è pari ai pennarelli che hanno il massimo della qualità! Proprio per questo motivo, i brush di tiger, sono il nostro consiglio a gran voce per principianti! Hanno un costo accettabile per chi non conosce, non studia e non ha partecipato a nessun corso, ma vuole capire “di cosa si parli” e se fa per sè! La punta del fudetiger è molto buona per iniziare a giocare e sperimentare la pressione e l’alternanza dei tratti sottili da quelli spessi. L’inchiostro dura il giusto ma, in particolare appena inizi ad usarlo, tende ad essere grigio invece di un bel nero corposo e coprente. Considerando che costa 1/8 di un fedenosuke e ci puoi fare sostanzialmente le stesse cose e che hai anche brush normale in omaggio…che dici lo prendi o no??img_20170206_190451

Guarda il video del Brush pen di Tiger

Guarda il video del FudeTiger

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...